.
Annunci online

  generosobruno
 
Diario
 



8 marzo 2012

Bruno (Pd) - Sequestro Irisbus: “Occorre un intervento specifico sul governo. Restiamo attenti alle prossime mosse”.

 

“I sigilli alla Irisbus, nell’ambito dell’inchiesta bolognese sul Civis – il tram a guida ottica – che vede coinvolto anche l’ex sindaco di centrodestra Giorgio Guazzaloca, sicuramente rappresentano l’ennesimo colpo ai lavoratori ed alle speranze di coloro che da mesi sostengono la vertenza legata allo stabilimento ufitano.
Rimane, però, tutta da verificare la possibile e non auspicabile ricaduta che il sequestro preventivo potrebbe avere sui tempi e sulle tappe della road-map fissate, dalla Fiat e dal governo, nei mesi scorsi dopo la chiusura del 31 dicembre.
Occorre fiducia nella magistratura ed attenzione alle prossime mosse che le società, legate all’epoca dei fatti in una Ati, in questi primi giorni sceglieranno di fare a cominciare dalle memorie già presentate ai giudici o, anche, al possibile ricorso al Riesame.

La vertenza Irisbus non ha però, anche in questi ultimi mesi, abbandonato l’agenda che, sul tema delle vertenze industriali aperte, il Partito Democratico sta proponendo al governo Monti. Ritengo utile, anche alla luce di questi ultimi fatti, produrre, ancora una volta, sul governo, un intervento specifico”.


15 ottobre 2011

Bruno (Pd) – A Fiat: “Basta ad inutili prove di forza”.

 

 
“Occorre che Fiat anticipi ai lavoratori Irisbus una prima tranche di Tfr. D'altronde, quelli del Tfr, sono soldi dei lavoratori. Serve, davvero, a poco esasperare gli animi provando, a questo punto della vertenza, a far uscire i bus dallo stabilimento di Valle Ufita. Se è vero che la Fiat ha già pagato una penale di due milioni e mezzo di euro a causa della mancata consegna dei mezzi già venduti è pur vero che i lavoratori Irisbus sono in sciopero, quindi senza salario, da ormai cento giorni. Serve, in questo momento, far avanzare le prospettive di soluzione per la vertenza lasciando perdere inutili prove di forza. Fiat deve accelerare l’inizio del confronto con il gruppo cinese “Dongfeng” e questo governo, invece, deve correggere il tiro sul finanziamento al Piano nazionale del trasporto pubblico”.
“Ha detto bene, Massimo D’Alema, ieri pomeriggio – venerdì 14 – a Napoli, in una riunione a cui ho partecipato, presso il Pd regionale, insieme ai sindacati ed alle Rsu - Ansaldo, Alenia, Irisbus, Fincantieri e Firema – degli stabilimenti campani in crisi, più l’indotto Fiat-Irisbus”: “Questa crisi rischia di travolgere, nel Mezzogiorno, tanta parte della struttura produttiva in settori che anche per la loro qualità rappresentano punti di eccellenza non solo per l’apparato produttivo campano ma nazionale. Quello che colpisce è l’assenza di una qualsiasi politica industriale. Il Paese rischia di uscire dalla crisi con le ossa rotte”.
 


sfoglia     febbraio        aprile
 

 rubriche

diario
Hirpinia
[G]Banner
Avellino
Comunicati

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Radio SIANI
fondazione PUPI
Les InRockuptibleS
[tr3nta]*
Piazze Democratiche
RIFARE l' ITALIA
deputatiPD
France-Libertés
Italianieuropei
Lavoro & Welfare
Le débat
Ebdomadario
Left Wing
The Frontpage
Le Monde diplò
tamtàm democratico
blogpolitica
RossoFisso
il nostro tempo è adesso
Rete della Conoscenza
Guerriglia Marketing
Sergio BELLUCCI
BrunoBlog
CasinoTotale il blog di MasoNotarianni
Dario Danti
Gad Lerner
Guido Viale il blog
unità a sinistra - Giuliano Giuliani
La Spada nella Roccia
ilBlogdiManu
Mario Perrotta
Libreria Petrozziello - Avellino
Wu Ming
Alternative per il Socialismo
MicroMega
TERRA
Antonio Bassolino
Pierluigi Bersani
Anna Paola Concia
Gianni Cuperlo
Cesare Damiano
Umberto Ranieri
Ugo Sposetti
Nicola Zingaretti
CORRIERE - Irpinia
IL MATTINO - Avellino
OTTOpagine
Cinque Righe
il Ciriaco
Irpinia24
Irpinia News
Irpinia oggi
IrpiniaReport
L'IRPINIA
ORTICAlab
+ECONOMIA
Tu si nat'in Italy
gli ALTRI
IL FOGLIO
Libè
il manifesto
Pubblico
l'Unità
Avellino Rugby
Interisti Leninisti
Javier Zanetti
Vigili del Fuoco - 115

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom